Lavoro

La pensione? Ancora (dis)uguaglianze tra uomo e donna

25 febbraio 2020

Venerdì 21 febbraio, alla Camera del Lavoro di Parma, si è tenuto il convegno (Dis)uguaglianze di genere nel sistema previdenziale. L’incontro è stato promosso dalla sezione parmense della CGIL e moderato da Lisa Gattini, segreteria generale CGIL Parma. Al convegno hanno partecipato [...]

Orario di lavoro: lo stacanovismo non è più produttivo

25 febbraio 2020

  E’ stata smentita recentemente la notizia che la nuova prima ministra finlandese Sanna Marin vorrebbe introdurre un orario lavorativo ridotto per le aziende dello Stato: non un aspetto del suo innovativo programma politico, quindi, ma comunque un obiettivo a lungo termine alla quale [...]

Qualcosa di nuovo per cambiare il mondo: intervista su AIESEC

20 maggio 2019

AIESEC è l’Associazione internazionale studenti economia e commercio, ora aperta a tutti  gli studenti, fondata nel 1948 a Rotterdam da 6 studenti. I suoi valori sono l’eccellenza, il rispetto della diversità, la responsabilità, la sostenibilità, la partecipazione, il dare buon [...]

L’incertezza della Brexit nelle nostre vite

16 aprile 2019

Christoph Scholz / Flickr Era il 23 giugno 2016 quando i cittadini britannici si espressero con un inaspettato 51,9 % a favore dell’uscita dall’Unione europea, aprendo così a una lunga fase di instabilità politica ed economica. Da quel giorno sono passati quasi 3 anni, eppure non si è ancora [...]

È sfruttamento o lavoro? Tra working poor e caporalato

26 febbraio 2019

Che cosa si intende per lavoro e quando diventa sfruttamento? Questo è il tema affrontato mercoledì 20 febbraio durante il secondo incontro dei Laboratori di Partecipazione Sociale, curato dalla professoressa Vincenza Pellegrino dall’Università di Parma. Attraverso le testimonianze di chi [...]

E’ ancora utile la laurea?

23 ottobre 2018

C’è chi la considera solo un pezzo di carta, chi invece un valore aggiunto e chi risponde che è più utile che inutile. Serve ancora la laurea? I vostri pareri.   Servizio di Silvia Motzo, Lorenzio Buonuomo, Melissa [...]

Ma cosa diceva sui giovani il famoso contratto di governo?

28 maggio 2018

Tre ormai i mesi passati da quel fatidico 4 marzo, più di 80 i giorni in cui l’Italia ha atteso, vanamente, un governo. Fra rassicurazioni e marce indietro, sembravamo avercela fatta con il famoso contratto. “Abbiamo consegnato il nostro destino e quello del Paese a Mattarella. Non [...]

L’appello alla politica di una giovane fannullona italiana

19 marzo 2018

Lo sport più di tendenza in Italia non è più il calcio ma la recrimanazione verso i giovani. Il ‘nuovo’, in un Paese ormai stantio, porta con sé il più pericoloso fra i mali: la promessa di una rivoluzione che, laddove è tutto insudiciato, deve essere estinta alla prima [...]
1 3 4 5 6 7 10