PARMATENEO TV

PARMATENEO TV

 

ATTUALITÀ

TRENDS

UNIVERSITÀ

CULTURA

L’EDITORIALE

  • Giulio Regeni è stato trovato morto il 3 febbraio 2016 alla periferia del Cairo, in Egitto. Studente dell’Università di Cambridge, stava conseguendo un dottorato di ricerca quando si recò nella capitale egiziana per seguire da vicino i sindacati indipendenti dei lavoratori ambulanti. Per questo, fu accusato di spionaggio e soprattutto di voler far cadere il regime di Abd al-Fattah al-Sisi. A quasi 3 anni dalla scomparsa del ricercatore, però, si hanno poche certezze sul caso a causa della scarsa collaborazione del governo egiziano nelle indagini per scoprire i responsabili e le motivazioni della morte. La domanda che viene naturale porsi è: come si può, dopo così tanto tempo, avere ancora fiducia in un governo che fino ad ora [...]

Cerca

Ti piace?

Seguici su

  • Facebook
  • Twitter
  • Segui su YouTube

Condividi ParmAteneo

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+Email to someone
  • Suor Maria Angela Bertelli