Mafia

19 luglio 1992: quando un compleanno diventa una ricorrenza nazionale

luglio 23, 2018

Palermo. 19 luglio 1992. Strage di via D’Amelio. Perdono la vita il giudice Paolo Borsellino e i cinque agenti della scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi (prima donna a fare parte di una scorta e prima donna della Polizia di Stato a morire in servizio), Vincenzo Li Muli, Walter Eddie [...]

Un ghetto padrone della città

dicembre 18, 2017

Il quartiere nasce e sopravvive nell’indifferenza di chi ci vive e di chi vi rifugge. Si tratta di un vero e proprio processo di ghettizzazione ma anche di autosegregazione da parte e per parte della comunità. Via Plebiscito, nota ai più per la carne di cavallo e la prossimità con il monastero [...]

I ragazzi di Via Plebiscito

dicembre 2, 2017

“L’inferno dei viventi […] l’inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l’inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige [...]

La solidarietà verso Spada è la prova della sua legittimazione

novembre 20, 2017

 “Giornalisti pezzi merda lasciate stare chi toglie i ragazzi per strada e chi fa del bene; onore rispetto alla famiglia Spada”. Solo uno dei migliaia di post comparsi sul profilo Facebook di Roberto Spada a seguito della testata – ormai celebra quasi quanto quella di Zidane – [...]

A un anno dal processo, il punto su Aemilia

maggio 8, 2017

di Mattia Celio | Un anno difficile, pieno di tensioni all’interno dell’aula-bunker a Reggio Emilia dove si stanno svolgendo le numerose udienze del primo “storico” maxi processo di mafia in Emilia Romagna. Un anno che non è certo volato via, anzi. La mastodontica macchina della giustizia [...]

Aemilia, la mafia è qui. Ma gli studenti non se ne accorgono

aprile 18, 2016

Era il 27 gennaio 2015 quando la Direzione Nazionale Antimafia ha dato inizio all’operazione Aemilia, la più importante contro i clan mafiosi calabresi nel nord Italia, in particolar modo in Emilia Romagna, con il suo carico di 117 (andate poi in crescendo) richieste  di custodia cautelare [...]
1 2